Whistleblowing

Vuoi fare una segnalazione ad ICAP-SIRA Chemicals and Polymers S.p.A.?

Chi può fare una segnalazione?
Chiunque sia interessato, siano essi lavoratori, clienti, fornitori, controparti contrattuali, consulenti, ecc.

Cosa si può segnalare?
Qualunque problematica inerente:

  • Il sistema di controllo interno e gestione dei rischi aventi ad oggetto il mancato rispetto di leggi o di regolamenti, nonché di norme previste nell’ambito del sistema normativo interno di ICAP-SIRA Chemicals and Polymers S.p.A., anche ipotesi di attività illecite, di corruzione o comunque fraudolente con impatto, anche potenziale, sul patrimonio aziendale e sugli interessi aziendali, nonché eventi idonei a comportare una responsabilità amministrativa della società ai sensi del Decreto legislativo n. 231 del 2001;
  • violazioni di norme e principi attinenti l’etica di impresa, pratiche di mobbing, molestie, conflitti relativi alla gestione del personale.

La segnalazione può essere effettuata anche in maniera anonima

ICAP-SIRA Chemicals and Polymers S.p.A. si attiverà, tramite gli organi preposti, ad esaminare le segnalazioni nominative, garantendo la massima riservatezza e anonimato, quanto quelle anonime sempre che siano sufficientemente dettagliate e meritevoli di attenzione.

ICAP-SIRA Chemicals and Polymers S.p.A. NON prenderà in carico le mere delazioni, rispetto alle quali si riserva di agire a difesa dei propri interessi.

Cosa succede una volta ricevuta la segnalazione?
Il soggetto ricevente la segnalazione, indicato nel documento Whistleblowing Policy, si attiverà al fine di verificare le informazioni riportate nella segnalazione e assumerà le misure più appropriate ed opportune.

Divieto di ritorsioni
Chiunque effettuerà una segnalazione non sarà licenziato, demansionato, sospeso, minacciato, vessato o discriminato in alcun modo nel trattamento lavorativo, o non subirà comunque comportamenti ritorsivi o che possano compromettere l’eventuale rapporto contrattuale in essere con ICAP-SIRA Chemicals and Polymers S.p.A. per il fatto che lo stesso abbia svolto lecitamente un’attività di segnalazione in buona fede.
Si segnala, tuttavia, che l’uso illecito del sistema di segnalazione può comportare provvedimenti nei confronti dell’autore dell’abuso.

Trattamento dei dati
I dati saranno trattati nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per maggiori informazioni relative alle finalità e modalità del trattamento, consultare l’informativa privacy presente su questo sito internet.

Leggi la nostra WHISTLEBLOWING Policy: Download