LA POLITICA INTEGRATA PER LA QUALITA’, L’AMBIENTE, LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO

ICAP-SIRA è una industria chimica presente dal 1945 sul mercato nei settori Tessile, Adesivi, Coating, attraverso la produzione e commercializzazione di polimeri e copolimeri acrilici, vinilici, stirolici, uretanici, dispersioni di tackifiers, paste pigmentarie e ausiliari. L’azienda è un produttore di rilievo sul mercato nazionale. 

La nostra missione è essere un partner internazionale, flessibile ed innovativo, in grado di rispondere alle molteplici esigenze del mercato globale e dei propri Clienti, offrendo un’assistenza specializzata ed altamente qualificata, attraverso un’ampia gamma di prodotti di sintesi e formulati.

ICAP-SIRA Chemicals and Polymers S.p.A., ha adottato un proprio Modello di Organizzazione e di Gestione documentato (EX D. LGS. 231/01) con l’intento di tracciare linee guida di comportamento cui tutti i propri dipendenti e collaboratori devono attenersi nella gestione dei rapporti interni ed esterni all’Azienda, ispirandosi ai valori etici e di onestà, integrità, correttezza, al rispetto delle leggi e regolamenti e la trasparenza delle operazioni.

 ICAP-SIRA Chemicals and Polymers pone come propria politica di qualità, ambiente, salute e sicurezza un miglioramento continuo dei propri processi, teso a realizzare prodotti e fornire servizi che soddisfino pienamente le esigenze e aspettative dei propri Clienti e delle parti interessate sia interne che esterne. ICAP-SIRA considera prioritario garantire, in modo sistematico e documentato, la sicurezza della propria attività, allo scopo di salvaguardare la sicurezza e la salute dei lavoratori e della popolazione, l’integrità degli impianti e la tutela dell’ambiente.

 A tale scopo ha deciso di realizzare, attuare e mantenere un adeguato Sistema di Gestione Integrato Qualità, Ambiente, Salute e Sicurezza quale strumento di integrazione delle strategie aziendali.

 La Politica Integrata per la Qualità, l’Ambiente, la Salute e la Sicurezza tiene conto dei requisiti di cui all’art. 14 del D.Lgs. 105/15 (esplicitate anche nel documento di Politica specifico per i siti soggetti ai requisiti della Seveso) e delle indicazioni definite nello standard OHSAS 18001:2007 e della linea guida UNI INAIL 2001.

 Il continuo miglioramento, finalizzato alla soddisfazione dei Clienti e al rispetto delle esigenze delle parti interessate, è ritenuto fattore indispensabile per mantenere ed incrementare la competitività sui mercati, offrire con rapidità ed affidabilità prodotti e servizi corrispondenti alle aspettative esplicite ed implicite ad un prezzo adeguato e competitivo, nel rispetto dei requisiti e delle prescrizioni presenti e future della legislazione nazionale, regionale e locale sulla sicurezza e sulla prevenzione dei rischi di incidenti rilevanti e sulla tutela ambientale, nonché agli obblighi volontariamente sottoscritti con le parti interessate.

La società ICAP-SIRA Chemicals and Polymers S.p.A. s'impegna a perseguire i seguenti obiettivi generali:

  • Mantenere un Sistema di Gestione Integrato documentato, conforme agli standard di riferimento UN EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015, standard OHSAS 18001:2007 e linea guida UNI INAIL 2001;
  • riesaminare, ad intervalli prefissati, il SGI in funzione dei nuovi obiettivi societari e delle esigenze di mercato;
  • realizzare prodotti conformi alle specifiche richieste dal cliente e ai requisiti cogenti applicabili;
  • favorire l’innovazione attraverso l’individuazione e l’investimento in progetti di Ricerca e Sviluppo mirati;
  • ottimizzare i processi interni verso una maggiore efficienza in tutti i comparti;
  • ottimizzare i costi attraverso il continuo monitoraggio e azioni di miglioramento;
  • continuare nell’implementazione di una architettura organizzativa che prevede un maggiore coinvolgimento e responsabilizzazione di tutte le figure aziendali e delle parti interessate;
  • adempiere a tutte le prescrizioni presenti e future della legislazione nazionale, regionale e locale sulla sicurezza e sulla prevenzione dei rischi di incidenti rilevanti e sulla tutela ambientale, nonché agli obblighi volontariamente sottoscritti con le parti interessate;
  • identificare le possibili situazioni di emergenza allo scopo di mettere in atto azioni capaci di prevenirne l’evenienza e di pianificare e sperimentare periodicamente le azioni correttive necessarie a fronteggiarle in caso di accadimento;
  • progettare e gestire le modifiche di attività, impianti o processi allo scopo di minimizzare i rischi associati;
  • preparare ed attuare periodicamente programmi per il miglioramento della salute e sicurezza dei lavoratori, per la mitigazione dei rischi d’incidenti rilevanti, per la protezione dell’ambiente e per la qualità continuamente verificati ed aggiornati in accordo allo sviluppo tecnologico, ed all’esperienza pregressa maturata;
  • assicurare trasparenza e visibilità alla propria attività per favorire nel personale aziendale e nelle parti interessate, (compresa la popolazione circostante) una maggior consapevolezza delle modalità di gestione degli impianti;
  • perseguire il miglioramento continuo, attraverso il pensiero basato sul rischio per tutte le attività dell’organizzazione;
  • consultare periodicamente i rappresentanti dei lavoratori per informare e formare tutto il personale dell’organizzazione per mantenere un adeguato livello di consapevolezza dei rischi associati alle proprie attività e delle misure di prevenzione adottate;
  • comunicare i principi della presente Politica Integrata per la Qualità, l’Ambiente, la Salute e la Sicurezza a tutte le parti interessate esterne (quali fornitori, appaltatori, enti ecc.) per assicurare il loro coinvolgimento nell’applicazione;
  • allocare le necessarie risorse per assicurare l’applicazione adeguata dei principi della presente politica e verificarne periodicamente il grado e l’efficacia di applicazione.

La Direzione assicura che la Politica integrata venga comunicata, compresa e applicata all’interno dell’organizzazione e resa disponibile alle parti interessate rilevanti, per quanto appropriato, tramite:

  • corsi di formazione;
  • incontri informativi;
  • esecuzione di audit integrati interni periodici sul SGI supportati dall’attuazione di eventuali azioni correttive mirate al continuo miglioramento e verifica dell’efficacia delle azioni attuate;

La diffusione della Politica Aziendale Integrata nei confronti di tutto il personale è garantita anche dal fatto che i principi espressi nel documento fanno parte da sempre dei valori aziendali.

La Direzione fornisce al proprio personale adeguati strumenti ed addestramento per conseguire gli obiettivi Ambientali, di Sicurezza, di Salute e Qualità prefissati e conferisce, a coloro che hanno diretta influenza, l’autorità per promuovere, proporre e verificare la corretta applicazione del Sistema di Gestione Ambientale, di Sicurezza, di Salute e Qualità.

Parabiago, 21 gennaio 2018
L’Amministratore Delegato SHE e Qualità
Dr.ssa Patrizia Medini